Crisi convulsive2018-04-16T17:00:57+00:00

Crisi convulsive

krampfanfall-zeichnungLe crisi convulsive sono causate da una disfunzione cerebrale. Le cause possono essere: epilessia, tumore al cervello, infiammazione delle strutture cerebrali, ipoglicemia ed emorragie cerebrali. Le crisi convulsive possono essere totali («generalizzate») o parziali. Gli interessati possono subire danni alla testa e alla colonna vertebrale dovuti a eventuali cadute durante la crisi.

Sintomi sono

  • Disturbo dello stato di coscienza fino a incoscienza
  • Sussulti incontrollati
  • Convulsioni
  • Perdita di urine e feci

Pronto soccorso in questo caso significa

  • Chiamare (far chiamare) l’emergenza sanitaria 144
  • Proteggere la testa del paziente contro urti (senza sollevamenti di collo/colonna vertebrale)
  • Rimuovere oggetti pericolosi

Presta inoltre attenzione

Il paziente che fa una crisi convulsiva sviluppa una forza enorme. Per questo non trattenere il paziente, lasciarlo sussultare; proteggere solo la testa contro urti incontrollati senza però sollevarlo per la schiena. La maggior parte delle crisi convulsive si concludono da sole. Tuttavia allarmare sempre l’emergenza sanitaria 144 non appena una persona manifesta delle crisi convulsive. Se la crisi convulsiva non termina da sola entro pochi minuti deve intervenire l’ambulanza con la somministrazione di medicinali. Alla fine di una crisi convulsiva, il paziente è in genere esausto. Provvedere a un ambiente tranquillo e sorvegliare il paziente. Intervenire con la presa al collare in caso di eventuale lesione alla colonna vertebrale a seguito di caduta.